La Saga do Ozo – 4 cap – Ricongiungimento con i compagni

La Saga di Ozo

Il volo fu breve e dagli schermi, che fungevano da finestrini, il panorama e l’effetto fu da mozzafiato per i miei compagni, in particolare quando la navicella si tuffò nel canalone percorrendolo ad una velocità che non consideravo saggia. Praticamente si fermò di colpo davanti alla parete di metallo della nave, fu impressionante non sentire la decelerazione. La parete si aprí e la navetta fluttuò all’interno; ruotò per mettere la prua in linea con l’uscita dell’hangar e si adagiò lievemente sul suo dock.

Olimpiadi / Juegos Olímpicos

Olimpiadi

Nel caldo sono terminate le Olimpiadi e ci sono state due cose che mi hanno lasciato il sapore amaro in bocca… I mass media hanno detto che le Olimpiadi sono finite ci vediamo nel 2024, cazzoni ! No le olimpiadi non sono finite, c’è forse la parte più vera e sincera, quella che più di … Leggi tutto