Residenza !

Purtroppo non abbiamo molto da raccontare in questi giorni causa dei vari giri per uffici e di certo non sono cose interessanti però finalmente abbiamo raggiunto il primo obbiettivo: abbiamo la residenza a Gran Canaria. A tutti gli effetti siamo stati accettati. Ora manca solamente il cambio della targa e la registrazione all’AIRE (archivio italiani residenti all’estero) e il giro sarà completo.

Abbiamo potuto fare il contratto telefonico che ci assicura internet a casa (per ora non è velocissima, abitando sulla costa, ma tra un paio di mesi dovrebbe arrivare la fibra ottica) e due numeri di telefono spagnoli.
Dovremmo anche rinnovare le patenti, mi è stato detto che è una cosa veloce e non guardano troppo per il sottile. Visto come guidano da queste parti ci credo !

Continua lo studio della lingua e sta aumentando la confusione con i termini. Ho scoperto che ci sono molte parole uguali al dialetto veneto e ferrarese …
BALANZA: semplicemente bilancia !
MONA: femmina di scimmia ma anche sbornia o ciucca
BUSCAR: cercare ferrarese si traduce “preso” a’m son buscà al rafardor
FATIGAR: faticare in ferrarese “fadicar”
PULGA: pulce
OCIO: non è occhio, ma tempo libero, ozio
PATA: zampa di animale, non centrano i pantaloni
… quelle imbarazzanti …
FICHA: gettone scheda, peccato si pronunci ficia e detto in fretta …
SESO: cervello e qui ci si potrebbe scatenare in battute
… e quelle che confondono …
SETA: fungo, mai dire ho una sciarpa di seta …
REGIA: righello …
OFFICINA: ufficio (officina per auto si dice TALLER pronunciato Tajer)
VENGA: andiamo!
TOPO: Talpa, il topo è Ratton
PORRO: spinello, quindi una minestra con i porri non è legale
VASO: bicchiere, ottimo per gli ubriaconi … un vaso de vin tinto (un bicchiere di vino rosso)
PORCHE: portico o tettoia, non ragazze facili !
PLATANO: banana, vi immaginate la strada per Tresigallo con le banane ai lati della strada 🙂
CONFETI: coriandoli di carnevale, sicuramente più indigesti
MOLESTIA: viene da pensare ai pervertiti ma … perdone la molestia, scusi il disturbo.
Un abbraccio Rico & Pia

Lascia un commento