Lea

Quanto mi manchi. Un vuoto che sembra infinito, momenti magici spariti nella nebbia dei ricordi che faticano a riemergere e poi sbucano con violenza come un treno da un tunnel. Colpi allo stomaco che mi piegano in due come un vecchio straccio, e le lacrime che anarchicamente si fanno strada lungo le guance scavate dalle … Leggi tuttoLea