Alberi

Mi chiedo quanto possa soffrire un’albero che viene potato pesantemente e quanto uno che deve essere abbattuto.
L’incuria e l’ignoranza dell’uomo, compresa la mia, hanno portato alcuni alberi, piantati da non so chi in posti in cui non dovevano essere piantati, a essere pericolosi (uno è già caduto) per persone e cose.
Nella mia visione del mondo animali e piante hanno uno spirito in quanto esseri viventi (anche l’uomo credo) e credo anche che lo spirito porti pensieri, sentimenti ed emozioni, credo quindi che anche le piante possano provare dolore.
Essendo un essere limitato, oramai troppo lontano dal cuore della natura anche se cerco di rimanere aggrappato alla sua veste, non riesco a sentire il dolore delle piante. Forse hanno molta più dignità di noi e non urlano come farebbe un uomo. Se pensiamo a come gli altri Animali, affrontano il dolore è probabile che sia così.
Cadranno, regalandoci un’ultima grande lezione di dignità e magari con la consapevolezza che loro c’erano prima di noi e ci saranno anche dopo.

Lascia un commento