4884 HXC

Oggi è un giorno importante, come quando ho cambiato il numero di telefono dopo 18 anni, oggi è il giorno in cui ho cambiato la targa dell’auto da italiana in spagnola.
Praticamente siamo 50% Canari, dobbiamo ancora sistemare alcune pratiche, MIGLIORARE la conoscenza della lingua e poi trasformare la patente da italiana a spagnola. Questo passo non è necessario ma la mia scade ad agosto e quella di Pia è praticamente illeggibile e quindi provvederemo quanto prima, avendo così anche un documento ufficiale spagnolo valido per il riconoscimento.

Tornando alla nostra targa la combinazione di numeri iniziali ci ha scatenato un delirio …
Nella cultura cinese antica (che seguo e apprezzo) il numero 8 è segno di buon auspicio quindi …
4+8+8+4 = 24
2*4 = 8
H = 8
X = 24 … 2*4 = 8
C = 3 … azz questo mi rovina i calcoli però aspetta un attimo …
… H+X+C … 8+24+3 = 35 … 3+5 = 8 … Ci siamo !
Vabbé però sono ottimista e già mi sembra di buon auspicio.
Il lavoro di cambio targa l’abbiamo fatto, come si può intuire dalla foto in un concessionario Hyundai, praticamente nella parte storica di Telde, vicino al bar di una nostra nuova amica italiana che fa IL CAFFE’ buono ! Quindi anche andare a fare un tagliando è comunque comodo e piacevole perché mentre aspetti puoi fare 4 passi in centro prenderti un caffè, andare per negozi o al parco di San Juan che è stupendo (con wi-fi gratuito, pipì-can e caca-can ovvero i servizi igienici per i cani)
Il tutto è stato un po caro e parecchi “eurini” sono volati dal portafoglio, ma era obbligatorio farlo altrimenti multa e tasse. La cosa più fastidiosa sono i soldi spesi al Consolato senza avere nessuna ricevuta … dubbio italiano.
Il ricordo della vecchia targa, una foto scattata prima dell'”intervento” e la memoria corre alla mia prima auto una Fiat 500L targata FE 133 134 ….
Un abbraccio. Rico & Pia

Lascia un commento